top of page
ALBERO-STOFFA_edited.jpg

Dick Bruna: il papà di Miffy

“Take children seriously.
Be as honest with them as they are with you.”

dick bruna.jpg
mercis_132171_8302_fa_12_1979_iv_102_SPOT.jpg
Dick Bruna

 

Miffy “nacque” nel 1955 quando, durante una vacanza a Egmond aan Zee, Dick Bruna raccontava al figlio maggiore Sierk le storie della buonanotte su un coniglietto bianco, che sgambettava nel giardino della loro casa di villeggiatura.

Questo grazioso animaletto divenne l'ispirazione per Miffy che, inizialmente, assomigliava un po' a un peluche, con le orecchie morbide e abbassate, ma, a partire dal 1963, quando i libri vennero pubblicati per la prima volta in formato quadrato, divenne la Miffy che conosciamo oggi, che guarda fiduciosa il lettore con i suoi occhietti neri.

Dick Bruna ha realizzato più di 100 libri con Miffy protagonista: l’ultimo nel 2011, a 84 anni.
Lo stile è sempre lo stesso: un personaggio visto di fronte, tinte piane, colori primari e una linea nera precisa, realizzata a china con un pennello molto fine (che Bruna prese l’abitudine di costruirsi da solo) e che ne segna i contorni.

A Miffy è stato dedicato anche un museo, il Nijntje Museum a Utrecht. È un mondo in miniatura e sicuramente il miglior museo olandese per bambini in età prescolare. 

Sebbene il nonno avesse fondato nel 1868 la casa editrice A.W. Bruna & Zoon  e il  padre avrebbe voluto che il figlio prendesse in mano il futuro dell’impresa famigliare, il giovane Dick non ne volle sapere e decise di diventare illustratore, tanto che  il padre si arrese a lo assunse come grafico.

Per la casa editrice paterna, Dick Bruna realizzò più di 2.000 copertine, molte delle quali con la tecnica del collage.

Ma il suo vero sogno era quello di scrivere e illustrare libri per bambini e, dal 1953, anno della sua prima pubblicazione, arrivò a realizzarne più di 120.

Dick Bruna all’inaugurazione della sua mostra al Madurodam dell’Aia, 2005, (c) AFP PHOTO, ANP, Inge Van Mill

Miffy_edited.jpg
Miffy_edited.png

Evoluzione di Miffy: 1955, 1963, 1988, 1955, 2003. Bruce Ingman, Ramona Reihill, Dick Bruna,  London, Thames & Hudson, 2020, pp. 84-85

Oltre alla serie di Miffy, Dick Bruna ha realizzato molti altri libri per bambini, sempre con lo stesso stile. Qualunque cosa facessero i suoi personaggi, il loro sguardo era sempre rivolto al lettore: in rare occasioni vennero rappresentati di spalle, ma mai di profilo.

È curioso osservare come nei suoi racconti, nonostante la staticità dei personaggi, le emozioni dei protagonisti arrivassero direttamente ai piccoli lettori.

mercis_130538_6948_za_12_1986_ii_512_SPOT.jpg

Spedizione gratuita in tutta Italia per ogni acquisto sopra ai 100 euro!

bottom of page